La Potenza della Croce - Entrare nella Risurrezione

Home - Scarica libroLettura libro da sitoAltri contenutiMusicaForum





 



La letizia dei santi

E la letizia dei santi è questa, vivere per l'amore alla verità che salva, vivere per la salvezza delle anime, credendo che ogni piccola cosa data a Dio può essere utile, perché “Nessuno ha un amore più grande di questo: dare la vita per i propri amici” (Gv 15, 13), e potete stare sicuri che le anime che salvate saranno vostri amici nel Cielo, e salvezza sicura per voi. A chi ama nulla pesa, e nulla è difficile. Anche le sofferenze, soprattutto d'anima, e il martirio possono essere dolci, per chi ama Dio, ed esse possono ottenere cose grandi. È brutto parlare di martirio, ma che qualcuno abbia patito sofferenze per il Nome di Cristo si deve dire. È sul sangue dei martiri che si è rafforzata, misticamente, la fede del mondo in Dio.

Chi ci separerà dunque dall'amore di Cristo? Forse la tribolazione, l'angoscia, la persecuzione, la fame, la nudità, il pericolo, la spada? Ma in tutte queste cose noi siamo più che vincitori, per virtù di colui che ci ha amati” (Rm 8, 35.37). Con l'Amore tutto diventa leggero. Neppure si ha da considerare la sofferenza nemica, se ci rendessimo conto di cosa ottiene a noi e agli altri. Che ci piaccia o no i martiri e gli eroi nella fede ci sono stati e ci devono essere, e mai come ora ci sono stati, purtroppo. Ci piace leggere le storie dei santi ma non ci piace l'idea di fare le più piccole cose che fanno. Venerarli va bene, ma alcuni possono essere chiamati a vivere in modo molto più integrale il Vangelo, per il bene e per la sveglia spirituale degli altri. Sono quelli che spesso scopriranno che c'è più gioia in vite del genere che nell'essere come tutti. Sono quelli che si faranno il futuro più stupendo in Cielo. Non è per tutti, di sicuro, ma certamente per tutti nel proprio piccolo c'è qualche piccola cosa che si può fare per gli altri.


Prossimo capitolo


Scarica libroLettura libro da sitoAltri contenutiMusica - Forum




Quest'opera è consacrata al Cuore Immacolato di Maria.

Autore Oscar Lepore

Oscarlepore@email.it

Sono presente anche su facebook con nome Oscar Lepore (quello nato il 9 luglio 1983).