La Potenza della Croce - Entrare nella Risurrezione

Home - Scarica libroLettura libro da sitoAltri contenutiMusicaForum





 



Rinunciare al male e accettare il bene

Avete visto come bisogna accettare Gesù come proprio Salvatore personale, se si vuole fare una vita spirituale autentica. Non solo in questo bisogna accettare la sua salvezza, che è la base della nostra salvezza totale, ma anche in ogni cosa che ha bisogno della Sua ulteriore salvezza. Per questo bisogna rinunciare alle cose esteriori e alle cose interiori che portano al male. Bisogna rinunciare allora a satana e alle opere del male, non bisogna tenere ciò che è male secondo coscienza, o non starci attaccati, almeno per ciò che riguarda le cose proprie. Bisogna anzi preferire avere cose sante, statue o immagini sacre, e dire “Gesù rinuncio alle cose cattive, Gesù accetto ciò che è tuo”. Andate poi più a fondo e lo stesso fate per i problemi interiori “Gesù rinuncio a questo male, Gesù accetto la tua salvezza in questo”. Il giogo di Gesù è dolce e il suo carico è soave. Stando con Lui potrete fare cose grandi senza neanche accorgervi. Risolverete problemi insormontabili normalmente col semplice stare con Lui e accogliere la Sua salvezza di giorno in giorno.


Prossimo capitolo