Messaggio di Maria Maddalena del 17 Novembre 2012 – La penitenza

Cari amici, sono Maria Maddalena. Io, cari amici, vi parlo dell'amore e della penitenza. Voi pensate che la penitenza sia cosa del passato, che ora siete più grandi nel capire le cose di Dio, e che noi eravamo ignoranti nel seguire le Sue volontà. La penitenza è una forma di preghiera potentissima, non vi dico che siete obbligati a farla, ma siate sicuri che se volete ottenere il massimo dovete almeno digiunare. Chi digiuna è gradito a Dio tantissimo, e le sue preghiere gli sono care. Io ho vissuto in una grotta, e tanto ho ottenuto per me e tutti. Ascoltate, la penitenza è veramente una benedizione grande per la salvezza di tutti. Gesù ha vissuto da penitente, seppur senza peccato, e tutti i grandi santi hanno vissuto da penitenti. Questo non è per un eccessivo senso di colpa, ma per salvare anime. Vi invito a prendere sul serio queste cose, noi siamo diventati forti partendo dal poco. Chiedete a Dio delle piccole pene per la salvezza dell'umanità. Fatelo per la salvezza di tanti.

Vi benedico,

Maria Maddalena.