Messaggio di san Giovanni Maria Vianney (curato d'Ars) del 12 Novembre 2012 – Amici sacerdoti, svolgete il vostro compito

Io sono il curato d'Ars, amici. Parlo per i sacerdoti. Lo faccio perché essi sono in grave mancanza di qualità. Vi prego di darvi da fare per la salvezza eterna di tutti. Voi vi comportate come se doveste essere piacevoli agli uomini. Parlate dell'inferno, dovete parlare dell'inferno, e far capire che non è uno scherzo. Parlate inoltre del Paradiso e del Purgatorio. Pregate, e insegnate a pregare. State vicini alle anime perché si salvino sul serio. Parlate dell'Eucarestia come vero sacramento di salvezza. Parlate, vi prego, della comunione come qualcosa di assolutamente necessario alla salvezza. Parlo da cristiano cattolico: la legge è importantissima, quello che ha tramandato la Chiesa non va deviato. La legge è data dallo Spirito di Dio, e non ignorate che il peccato esiste. Voglio che torniate alla confessione. È importantissima. Se non lavate i peccati dei vostri figli voi non vi comportate da esseri degni della salvezza. Dovete lavare i peccati dei vostri figli con il Sangue di Gesù. Cercate di ascoltarmi,

vostro fratello,

san Giovanni Maria Vianney.