Messaggio di san Jehudiel arcangelo (“Lode a Dio”) del 8 Novembre 2012 – La lode

Cari amici. Ascoltate. Io vi voglio parlare della lode. È come parlare alla persona che amate. Farla felice con le vostre parole d'amore l'attira a voi. Farla felice serve per testimoniarle il vostro amore. Voi siete devoti a chi amate, e lo dovete essere anche con Dio se l'amate. La lode vi fa diventare più belli e pieni della presenza del Signore. Avvicinatevi a Dio come se poteste essere sempre accetti a Lui, lodandolo e ringraziandolo, perché questa è la massima qualità di preghiera. In questo modo vi riempirete di Grazia e Dio non vi sarà lontano. Accettate queste parole e fate esercizio della lode ogni giorno. Io sono un aiuto in questo, pregatemi che vi insegni. Dio vi benedica,

vostro protettore,

Jehudiel arcangelo.