Messaggio di Maria Santissima del 13 agosto 2009 – La perseveranza


“Amati figli miei, io sono con voi. Oggi vi richiamo ad un punto fondamentale della fede cristiana. Questo punto è la perseveranza. Essere cristiani non è cosa di un giorno ma è un dovere che si porta avanti fino alla morte. Perseverare è un dono che Dio vi chiede come sollievo per la sua opera in voi che lo amate. La preghiera è importante più di ogni altra perseveranza, poiché la vostra anima così respira. Vi è inoltre il digiuno, che diventa lieto col passare degli anni; la salvezza dipende dalla fede, per questo siete chiamati a nutrirla con la lettura e la pratica dei sacramenti. Quello che vi chiedete è come i martiri abbiano trovato coraggio. Io vi dico: da queste cose, che rendon l'uomo più forte della brutale umanità. Cari figli, la carità spirituale e materiale rende forti e soprannaturalmente edificati in una roccia. Meditate questo alla Luce dei Vangeli e capirete. Cari figli mentre leggete queste parole vi benedico e vi ringrazio.”