La Potenza della Croce - Entrare nella Risurrezione

l'insegnamento mistico-carismatico cattolico più completo

Home - Scarica libroLettura libro da sitoMessaggi Gesù e MariaAltri contenuti fortiMia musicaForum





 



19° insegnamento di Gesù – 14 ottobre 2013 – (Mt 4, 12-17) – Convertitevi, perché il Regno dei Cieli è vicino


Versione stampabile in PDF


dice Gesù:

Ascoltate la coscienza, è la strada della verità. Nutritela delle Mie parole, e sarete figli di Dio amatissimi. Riporta la Parola.


Mt 4, 12-17: “Avendo intanto saputo che Giovanni era stato arrestato, Gesù si ritirò nella Galilea e, lasciata Nàzaret, venne ad abitare a Càfarnao, presso il mare, nel territorio di Zàbulon e di Nèftali, perché si adempisse ciò che era stato detto per mezzo del profeta Isaia:

Il paese di Zàbulon e di Nèftali, sulla via del mare, al di là del Giordano, Galilea delle genti; il popolo immerso nelle tenebre ha visto una grande luce; su quelli che dimoravano in terra e ombra di morte una luce si è levata.

Da allora Gesù cominciò a predicare e a dire: <<Convertitevi, perché il regno dei cieli è vicino>>.”


Convertitevi, perché il Regno dei Cieli è vicino. Così inizio a predicare Io. Convertitevi, perché il Cielo è dentro di voi, nel cielo della vostra anima. Nutrite la presenza di Cristo, ovvero Io, nella vostra anima, affinché la vostra vita sia salva. Cercate il Regno di Dio e la Sua giustizia, e tutto avrete nella Sua benedizione. Io non cerco solo chi si è perso, sempre cerco qualunque cristiano, perché torni alla santità che l'uomo avrebbe avuto se non ci fosse stato il peccato. Non credete che sia poco tutto questo. Cercate di convertirvi all'amore del prossimo, di uscire dai vostri problemi dando il primo posto al prossimo, e Io risolverò i vostri problemi, perché li avrò distrutti grazie alla Mia misericordia. Perdonatevi, pensate che i vostri peccati son una goccia che il mare può assorbire. Pregate per gli altri e la vostra conversione diverrà realtà. Solo amando gli altri si diventa veramente cristiani. I vostri peccati sono niente di fronte all'amore per gli altri. Il cuore diventa sano amando Dio e amando gli altri, pregate per gli altri e avrete tutto.

Dio vi benedica,

Gesù Cristo.”
















E DIO disse all'Uomo: "Guarendovi da tutti i vostri peccati, avete guarito la vostra Terra ! Essa è veramente guarita e fecondata dal bene che si è sprigionato dal cuore di tutti gli uomini. L’Uomo è nato per ritrovare il cammino di DIO, che si era perduto nella notte del Tempi !

Ecco venire in piena Luce: I Cieli Nuovi con la Terra Nuova.

L’Uomo rieducato, intese allora DIO che gli diceva:

"Se l'Umanità si mette ad AMARE e a Perdonare, che farò allora di tutte quelle Profezie?“ (tante cose che riguardano i castighi apocalittici).

Pensateci !... Di fronte a così tanto sangue!” (e a tanto sangue che minaccia di correre a causa del peccato che ha sommerso la terra, e che Dio non vuole!).

Dio vede che qualcosa finalmente sta succedendo nel mondo, e si sta ricredendo sulla necessità di permettere parecchie cose per la purificazione delle anime, alquanto necessaria per poter entrare in Paradiso.

(da http://www.jnsr.be/it.htm parola di Dio del 24 Aprile 2011).







Scarica libroLettura libro da sitoAltri contenuti fortiMia musica - Forum




Quest'opera è consacrata al Cuore Immacolato di Maria.

Autore Oscar Lepore

oscarlepore@email.it

Sono presente anche su facebook con nome Oscar Lepore (quello nato il 9 luglio 1983).