La Potenza della Croce - Entrare nella Risurrezione

l'insegnamento mistico-carismatico cattolico più completo

Home - Scarica libroLettura libro da sitoMessaggi Gesù e MariaAltri contenuti fortiMia musicaForum





 



18° insegnamento di Gesù – 13 ottobre 2013 – (Mt 4, 1-11) – Le tentazioni


Versione stampabile in PDF


dice Gesù:

Il Vangelo è la fonte a cui attingere per avere la vita eterna. Non siate attaccati solo alla vostra vita terrena, cercate i tesori che vi fanno ricchi in Cielo. Riporta il Vangelo.


Mt 4, 1-11: “Allora Gesù fu condotto dallo Spirito nel deserto per essere tentato dal diavolo. E dopo aver digiunato quaranta giorni e quaranta notti, ebbe fame. Il tentatore allora gli si accostò e gli disse: <<Se sei Figlio di Dio, di' che questi sassi diventino pane>>. Ma egli rispose: <<Sta scritto: Non di solo pane vivrà l'uomo, ma di ogni parola che esce dalla bocca di Dio>>.

Allora il diavolo lo condusse con sé nella città santa, lo depose sul pinnacolo del tempio e gli disse: <<Se sei Figlio di Dio, gettati giù, poiché sta scritto: Ai suoi angeli darà ordini a tuo riguardo, ed essi ti sorreggeranno con le loro mani, perché non abbia a urtare contro un sasso il tuo piede>>. Gesù gli rispose: <<Sta scritto anche: Non tentare il Signore Dio tuo>>.

Di nuovo il diavolo lo condusse con sé sopra un monte altissimo e gli mostrò tutti i regni del mondo con la loro gloria e gli disse: <<Tutte queste cose io ti darò, se, prostrandoti, mi adorerai>>. Ma Gesù gli rispose: <<Vattene, satana! Sta scritto: Adora il Signore Dio tuo e a lui solo rendi culto>>.

Allora il diavolo lo lasciò ed ecco angeli gli si accostarono e lo servivano.”


Il Vangelo è semplice, tutto quello che viene dal diavolo è inganno, non bisogna mai ascoltarlo. Io Mi libero da lui con la Parola di Dio, perché davanti alla Parola di Dio il diavolo non resiste. Non bisogna mai parlare con il diavolo, la sua intelligenza ha avuto la meglio su Eva, bisogna invece convertirsi dal credere che egli abbia qualcosa di regalare, quando in realtà è solo alla morte che vi vuole portare. Il mondo si adegua alla logica comune che il diavolo è in grado di dare molti tesori, ma non è così. Il suo comportamento è promettere, la sua verità è ammazzare. Con Dio non avete tutte le ricchezze che dona il vostro pianeta, poiché molto sono insatanassate, avvelenate da satana, ma la ricchezza proviene da Dio ed è a Lui che bisogna rendere grazie. Se volete ricchezza, è Dio che la dona, il mondo sarebbe molto più ricco se si credesse ancora in Dio, ma il mondo è pieno di peccatori, e ad essi lascio la illusione di avere grande ricchezza, quando la loro ricchezza è superflua e senza valore. Vi esorto a cercare la Parola di Dio, affinché Essa vi faccia ricchi. Pregate la Parola di Dio, leggetela come un nutrimento indispensabile per la vostra anima.

Vi benedico,

Gesù.”















E DIO disse all'Uomo: "Guarendovi da tutti i vostri peccati, avete guarito la vostra Terra ! Essa è veramente guarita e fecondata dal bene che si è sprigionato dal cuore di tutti gli uomini. L’Uomo è nato per ritrovare il cammino di DIO, che si era perduto nella notte del Tempi !

Ecco venire in piena Luce: I Cieli Nuovi con la Terra Nuova.

L’Uomo rieducato, intese allora DIO che gli diceva:

"Se l'Umanità si mette ad AMARE e a Perdonare, che farò allora di tutte quelle Profezie?“ (tante cose che riguardano i castighi apocalittici).

Pensateci !... Di fronte a così tanto sangue!” (e a tanto sangue che minaccia di correre a causa del peccato che ha sommerso la terra, e che Dio non vuole!).

Dio vede che qualcosa finalmente sta succedendo nel mondo, e si sta ricredendo sulla necessità di permettere parecchie cose per la purificazione delle anime, alquanto necessaria per poter entrare in Paradiso.

(da http://www.jnsr.be/it.htm parola di Dio del 24 Aprile 2011).







Scarica libroLettura libro da sitoAltri contenuti fortiMia musica - Forum



Quest'opera è consacrata al Cuore Immacolato di Maria.

Autore Oscar Lepore

oscarlepore@email.it

Sono presente anche su facebook con nome Oscar Lepore (quello nato il 9 luglio 1983).