La Potenza della Croce - Entrare nella Risurrezione

l'insegnamento mistico-carismatico cattolico più completo

Home - Scarica libroLettura libro da sitoMessaggi Gesù e MariaAltri contenuti fortiMia musicaForum





 



8° insegnamento di Gesù – 5 ottobre 2013 – Medjugorje


versione stampabile in PDF


dice Gesù:

Sono Io che ti parlo, il Signore. Dio è buono e tanto dona affinché vi avviciniate alla fede. La Madonna è spesso inviata da Dio a parlare a tutti gli uomini. Ascoltate le sue profezie! Quel che deve accadere accadrà. Già sentite che qualcosa si sta muovendo. Non abbiate paura, quel che accadrà non è terribile, voi se pregate sarete forti davanti ad ogni cosa. Vi preoccupate delle profezie e non della preghiera. Ma senza la preghiera non arriverete mai a superare i tempi delle profezie! Pochi riusciranno a salvarsi di quelli che non han mai pregato (nota: ma per chi prega spesso non è troppo duro il tempo delle profezie). Dovete pregare. Vi chiedete perché a Medjugorje Mia madre vi parla solo di pregare, sempre vi invita a pregare. Pregate! Forse capirete perché vi invitiamo sempre a pregare, se vi decidete a pregare! La preghiera è la maestra della santità, senza la preghiera non si diventa veri uomini. Il vero uomo è colui che vive con Dio nell'umiltà e nella santità. Non esistono uomini più degni di questi di essere chiamati veri uomini. Io voglio persone che pregano. Non potete pensare che sia cosa di poco conto.

Voi aspettate i segni di Maria, volete vedere i miracoli e i dieci segreti; pregate e basta, chi prega vede molto di più di tutto questo. Vi chiedo di pregare per i vostri peccati e per ricevere lo Spirito Santo. Non sto dicendo che non sono cose grandi le profezie, ma la vera cosa grande è assicurarsi una meravigliosa eternità in Paradiso. Dunque pregate.

Medjugorje è vera, ma non è importante il riconoscimento della Chiesa, basta che guardiate l'albero dai suoi frutti, e allora imparerete a giudicare bene. Vi dico così perché aderiate a Mia Madre, ella vuole i suoi figli ben impregnati di amore e di fede nell'amore. I veri figli sono quelli che hanno l'anima inebriata dall'amore, siate di questi. Da cosa potete riconoscere che è vera? Non avete mai pensato alle milioni di conversioni alla fede cattolica? Non sono numerosissimi i miracoli? Io facevo miracoli eppure ero additato come peccatore. Dio non si dona nell'imposizione, vuole che vediate le cose con l'intelligenza dell'amore. Cose piccole sono grandissime se viste con gli occhi dell'amore.

Ancora altro ho da dirvi,

vostro Gesù.”


Nota: non è importante nel senso che si può credere a Medjugorje anche se ancora la Chiesa non l'ha riconosciuta, perché dai frutti si capisce che è buona. Gesù non intende dire che non ha importanza che prima o poi venga riconosciuta, ma che non facciamo niente di sbagliato se ci crediamo anche se ancora non è stata riconosciuta. Dai frutti possiamo stare sereni che l'albero è buono.
















E DIO disse all'Uomo: "Guarendovi da tutti i vostri peccati, avete guarito la vostra Terra ! Essa è veramente guarita e fecondata dal bene che si è sprigionato dal cuore di tutti gli uomini. L’Uomo è nato per ritrovare il cammino di DIO, che si era perduto nella notte del Tempi !

Ecco venire in piena Luce: I Cieli Nuovi con la Terra Nuova.

L’Uomo rieducato, intese allora DIO che gli diceva:

"Se l'Umanità si mette ad AMARE e a Perdonare, che farò allora di tutte quelle Profezie?“ (tante cose che riguardano i castighi apocalittici).

Pensateci !... Di fronte a così tanto sangue!” (e a tanto sangue che minaccia di correre a causa del peccato che ha sommerso la terra, e che Dio non vuole!).

Dio vede che qualcosa finalmente sta succedendo nel mondo, e si sta ricredendo sulla necessità di permettere parecchie cose per la purificazione delle anime, alquanto necessaria per poter entrare in Paradiso.

(da http://www.jnsr.be/it.htm parola di Dio del 24 Aprile 2011).







Scarica libroLettura libro da sitoAltri contenuti fortiMia musica - Forum




Quest'opera è consacrata al Cuore Immacolato di Maria.

Autore Oscar Lepore

oscarlepore@email.it

Sono presente anche su facebook con nome Oscar Lepore (quello nato il 9 luglio 1983).